Stai leggendo:
  • Home
  • Dipendenze affettive
Psicologa clinica e psicoterapeuta psicoanalitica

Dott.ssa D’Acuti Arianna

Dipendenze affettive

La dipendenza affettiva è un tipo di dipendenza relativa al comportamento.
Nel Dizionario di psicologia di Umberto Galimberti, è definita come: «modalità relazionale in cui un soggetto si rivolge continuamente agli altri per essere aiutato, guidato e sostenuto. L'individuo dipendente, avendo una scarsa fiducia in se stesso, fonda la propria autostima sulla rassicurazione, sull'approvazione altrui ed è incapace di prendere decisioni senza un incoraggiamento esterno».

Esistono diversi tipi di dipendenza affettiva, che dipendono dal tipo di personalità dei due partner.

Narcisismo: la persona narcisista tipicamente instaura una relazione di dipendenza ricorrendo a strategie seduttive e manipolatorie, fino ad arrivare alla violenza nei casi più gravi.

Codipendenza: la tendenza a farsi carico di un'altra persona si instaura con ogni probabilità nell'infanzia, a causa di una relazione disfunzionale con uno o entrambi i genitori. Con il tempo, la persona ha imparato a pensare di non avere valore per sé stessa e a mettere avanti le esigenze degli altri anziché le proprie. Diventa così una facile “preda” della manipolazione affettiva. La persona codipendente è particolarmente "attratta" dalle personalità narcisiste. Un segno importante di un comportamento codipendente si ha quando la persona accetta comportamenti aggressivi, manipolatori e abusanti da parte del partner, pur di mantenere in piedi la relazione. Il codipendente può anche provare rabbia o tristezza per questi comportamenti, tuttavia non rompe la relazione e diventa “colluso” con il partner abusante. Nei casi più gravi può mettere a rischio la sua sicurezza e la sua vita.


Dott.ssa D’Acuti Arianna
Psicologa clinica e Psicoterapeuta psicoanalitica Avellino

Dott.ssa D’Acuti Arianna

Psicologa clinica e psicoterapeuta psicoanalitica a Avellino (AV)
Iscrizione Albo n. 22298
P.I. 14706721009

© 2019. «powered by Psicologi Italia». È severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.